UN ADOLESCENTE… IN CRESCITA.

 

Era una torrida e afosa estate di quindici anni fa, correva l’anno MCMXCV (1995) d.C. e in via Olmo al civico 34, all’interno del negozio di colui che sarebbe poi diventato il Presidente, nacque una nuova creatura, una nuova realtà calcistica.

 

Nicola Invento ed alcuni amici tutt’ora al timone, hanno insieme avuto la brillante pensata prima e la tenace e volonterosa capacità dopo, di realizzare qualcosa di unico nel contesto, quello calcistico, ormai saturo poiché ultra gettonato anche a Montorio.

 

I colori sociali originali (sempre quelli), il nome (dialetizzato dal team inglese, ma sempre quello), prerogative come stile e mentalità vicini a chi ne ha bisogno (la denominazione Gruppo Sportivo già in se lo prevede), sono state, sono e saranno sempre virtù, doti e peculiarità che dobbiamo e vogliamo nostre.

 

Il 9 ottobre del 2004, un sabato mattina, Nicola ci lascia, prematuramente, senza neanche passarci le consegne, ma ci lascia appunto, non ci abbandona ed in eredità conserviamo insegnamenti, modi e tempi di realizzazione di sogni e progetti, ma soprattutto ereditiamo il suo sorriso, la sua capacità di essere pacato anche in momenti d’ira, di essere tranquillo anche quando c’è fretta nelle decisioni; così era lui e così voleva il Niù Castel 1995…e così vogliamo essere noi.

 

I risultati fin qui conseguiti sul campo sono descritti nella tabella dei piazzamenti, i traguardi che può raggiungere la nostra realtà, non solo sul campo, desideriamo conseguirli costruendo nel tempo qualcosa di importante e incrementando, laddove possibile, ciò che è già stato finalizzato.

 

Una risposta a La storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.